Loading posts...
  • I cinque modi in cui Spalletti ha cambiato l’Inter

    Luciano Spalletti è un tecnico complesso, mai banale, ed è riuscito a cambiare molte cose dal suo arrivo a Milano. Un ritratto dei punti che ha dovuto ritoccare maggiormente. Lo spazio Il cambiamento più evidente dell’Inter è il rapporto che i giocatori stanno instaurando con lo spazio in campo. La scorsa stagione, Frank De Boer…

  • Ultima fermata Tirana

    Storicamente la nazionale italiana non ha mai entusiasmato o strappato applausi. L’ immaginario dell’ Italia è infatti legato al catenaccio, al contropiede e alla forza d’animo che nel corso dei decenni ha permesso di vincere quattro Mondiali. L’ex CT Antonio Conte, pur non vincendo nessun trofeo o giocando nessuna finale, ha guadagnato il rispetto di…

  • Ritorno al futuro

    L’ avvenuta separazione tra il Bayern Monaco e Carlo Ancelotti ha creato un nuovo vuoto di potere nel management bavarese dopo appena un anno dalla messa sotto contratto dell’ allenatore italiano in sostituzione di Pep Guardiola, colpevole di sposare una idea di calcio incompatibile con la filosofia tedesca. Il normalizzatore Ancelotti, chiamato a disintossicare l’ambiente…

  • Il futuro a tinte giallorosse

    La sconfitta dell’ Italia contro la Spagna ha riaperto vecchie ferite mai rimarginate. Il pesante 3-0 ha riportato in auge il dibattito sulla mancata crescita del sistema calcistico italiano, specialmente dal punto di vista tattico e tecnico. Altre nazionali come appunto la Spagna, la Francia, l’ Inghilterra e la Germania sembrano aver costruito sulle macerie…

  • Analisi Tattica: Juventus-Lazio 2-3

    La Lazio ha vinto meritatamente la Supercoppa Italiana, palesandosi superiore dal punto di vista sia tattico che fisico e delineando i limiti del gioco della Juventus. La Lazio arriva alla sfida dopo una preparazione molto intensa cominciata l’8 luglio, 7 giorni prima dell’inizio dela preparazione juventina. A Roma c’è un clima positivo, l’ambiente biancoceleste è…

  • Cerco squadra disperatamente

    A meno di un mese dalla fine del calciomercato molte sono le società ancora impegnate nel far spazio tra le proprie fila per poter ripianare i conti e potersi permettere eventuali nuovi acquisti. In questo girone infernale qual è quello dei giocatori con il destino oramai segnato, tre di loro hanno catturato la mia attenzione…

  • La stagione 2016/17 di Gianluigi

    La stagione 2016/17 di Buffon è stata ancora una volta un’annata da numero uno assoluto, con il capitano della Juventus che, a 39 anni compiuti, si è confermato nuovamente come uno dei migliori portieri del mondo, nonché sicuramente il più longevo dei tempi moderni. Chiudendo la stagione 20 clean sheet in 42 partite (12 in…

  • Blaugrana a Kilometro Zero

    Gli ultimi dodici mesi hanno sancito una frenata del progetto Barcelona iniziato da Frank Rijkaard, esaltato da Pep Guardiola e ulteriormente valorizzato da Luis Enrique. Nonostante le vittorie in campo nazionale, europeo e intercontinentale, i blaugrana sembrano aver perso terreno nei confronti dei rivali storici del Real Madrid. I Blancos infatti, sin dall’ arrivo in…

  • Quattro motivi che potrebbero far volare il Sassuolo

    Giorgio Squinzi, patron Mapei e proprietario del Sassuolo, lo ha chiaramente detto in una recente intervista al Corriere dello Sport: “ho chiesto a Bucchi di tornare in Europa League, vincerla e poi andare in Champions League”. Voglia di Champions dunque per l’artefice del miracolo Sassuolo, la squadra di un paese di 40.000 abitanti portato in pochi…

  • Balotelli a Nizza, anno secondo

    Il 25 giugno il Nizza ha annunciato il rinnovo di Mario Balotelli: prolungamento di un anno per la stagione ‘17/’18. L’italiano ha firmato con gli Aiglons un contratto i cui dettagli non sono stati resi noti sul sito della società, che però ha lasciato intendere che il giocatore abbia accettato di fare uno sforzo in…